HouseCall per reti domestiche

Scansiona la rete domestica e i dispositivi connessi usando il tuo computer o il dispositivo mobile che preferisci.

 

Ottieni lo scanner gratuito sulla tua piattaforma preferita:

Al giorno d'oggi, sempre più dispositivi intelligenti, quali telecamere IP, televisori intelligenti e dispositivi di archiviazione, si connettono alla rete domestica.
Molti dispositivi presentano problemi di sicurezza che gli autori di attacchi possono sfruttare per prendere il controllo degli stessi o della rete domestica, con conseguenze quali perdita di privacy o altre perfino peggiori.
HouseCall per reti domestiche effettua la scansione di tutti i dispositivi connessi alla tua rete domestica alla ricerca di potenziali rischi, offrendo suggerimenti su come eliminarli.

Trend Micro HouseCall per reti domestiche scansiona la tua rete domestica per aiutarti a rispondere alle seguenti domane:

  • Chi si è connesso alla mia rete domestica Wi-Fi?
  • La mia rete domestica e i dispositivi collegati sono protetti da hacker e software dannosi?
  • Cosa devo fare se la mia rete o i miei dispositivi sono vulnerabili?
     

Utilizza la scansione con un solo tocco per rilevare tutti i dispositivi connessi alla rete domestica e verificare la presenza di eventuali rischi per la sicurezza. HouseCall per reti domestiche fornisce anche consigli utili su come proteggere i tuoi dispositivi e la tua vita digitale.

HouseCall per reti domestiche:

  • Funziona usando la tecnologia di scansione della rete intelligente.
  • Scansiona i dispositivi connessi alla rete domestica.
  • Trova le vulnerabilità dei dispositivi.
  • Offre consigli utili per mantenere la rete e i dispositivi protetti.
  • Genera un report sullo stato della rete e dei dispositivi.
Domande frequenti

Attualmente, HouseCall per reti domestiche ricerca la presenza delle seguenti vulnerabilità ad alto rischio:

  • SSL-Poodle
  • Shellshock
  • Heartbleed
  • WannaCry
     

Nel futuro potrebbero essere aggiunte altre vulnerabilità.
HouseCall per reti domestiche controlla anche le porte aperte dei dispositivi.

È consigliabile eseguire HouseCall per reti domestiche frequentemente, in quanto dopo la prima scansione potrebbero presentarsi nuove vulnerabilità e rischi di rete. L'utilizzo di HouseCall per reti domestiche è gratuito. HouseCall per reti domestiche è anche in grado di rilevare quando nuovi dispositivi si connettono alla tua rete.

L'utilizzo di HouseCall per reti domestiche è limitato alla rete domestica.

Prima di eseguirlo su una rete, assicurati di essere l'amministratore della rete domestica o di aver ricevuto dall'amministratore l'autorizzazione di accesso. Inoltre, assicurati di essere l'amministratore dei dispositivi connessi alla rete di cui HouseCall per reti domestiche effettuerà la scansione o di aver ricevuto dall'amministratore dei dispositivi l'autorizzazione di accesso.

Esiste un numero massimo di dispositivi per i quali HouseCall per reti domestiche è in grado di eseguire la scansione in una rete domestica.

È possibile identificare i dispositivi usando le informazioni presenti sulla pagina dettagli del dispositivo.

Se si conosce l'indirizzo IP o MAC del dispositivo, è possibile identificarlo correttamente.

I dispositivi devono essere accesi e connessi alla rete quando viene eseguita la scansione. Inoltre, poiché molti dispositivi mobili si disconnettono automaticamente dal Wi-Fi per risparmiare batteria, questi potrebbero non essere rilevati.

Le informazioni mostrate dipendono dalla rete o dal dispositivo. È possibile modificare le informazioni sul dispositivo dalla pagina dettagli del dispositivo.

È possibile modificare gli elementi seguenti quando si accede alla console di amministrazione del router:

  • Password del Wi-Fi
  • Crittografia del Wi-Fi (vedere il punto 12 delle Domande frequenti per ulteriori dettagli)
  • SSID del Wi-Fi
  • Password amministrativa
  • Aggiornamento del firmware (vedere il punto 8 delle Domande frequenti per ulteriori dettagli)
     

Per ulteriori dettagli, fare riferimento al manuale del router o al sito web del fornitore.

Molti dispositivi eseguiranno automaticamente l'aggiornamento all'ultima versione OS. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al manuale del dispositivo o al sito web del fornitore.

Di solito, l'ultimo aggiornamento del firmware OS risolve i problemi di vulnerabilità e può migliorare la sicurezza dei dispositivi e della rete.

Le porte aperte possono essere sfruttare dai malware per sferrare attacchi ai dispositivi. Chiudere le porte seguenti quando non in uso:

 FTP 21/TCP
 SSH 22/TCP
 TELNET 23/TCP
 RPC 135/TCP
 NETBIOS 137/TCP
 NETBIOS 138/TCP
 NETBIOS 139/TCP
 MYSQL 3306/TCP
 SMB 445/TCP
 RDP 3389/TCP
 VNC 5900/TCP

Per ulteriori dettagli sulla configurazione di porte, router e firewall, fare riferimento al manuale o al sito web del fornitore.

A seguito della scansione, a scopo precauzionale, il router potrebbe essere temporaneamente bloccato. Dovrebbe sbloccarsi dopo un periodo di tempo predefinito; è consigliabile riprovare ad accedere alla console di amministrazione più tardi.

HouseCall per reti domestiche verifica la presenza di rischi per i dispositivi della rete. Alcuni prodotti di sicurezza potrebbero rilevare la scansione come sospetta e mostrare un messaggio di errore o bloccare l'accesso all'utente.

Esistono diversi tipi di crittografia del Wi-Fi: WEP, WPA e WPA2.

Consigliamo di usare WPA2. Rispetto a WPA2, WEP e WPA sono di un livello più basso in materia di sicurezza e possono essere facilmente decrittografati.

Requisiti di sistema
Hardware del computer

Processore Intel® Pentium® o altro compatibile

256 MB di RAM (512 MB consigliati)

Almeno 50MB di spazio libero su disco

Sistemi operativi

Microsoft® Windows® 7

Microsoft® Windows® 8.x

Microsoft® Windows® 10

Mac® OS 10.12 o versione successiva

Android 5.0 e versioni successive

iOS 8.0 o versioni successive

Note sulla raccolta dei dati

Installando HouseCall per reti domestiche, trasmetterai a Trend Micro i seguenti tipi di dati. I sistemi automatizzati di Trend Micro analizzeranno i tuoi dati in merito alla visibilità del dispositivo e condurranno valutazioni sui rischi a cui sono esposti la rete e i dispositivi. I dati verranno trattati in conformità alla Politica sulla privacy di Trend Micro.

  • Dai dispositivi della rete: indirizzo IP, indirizzo Mac, porte aperte e servizio in esecuzione, pacchetti di broadcast, tempo trascorso online con il dispositivo, risultato della verifica della password predefinita e delle vulnerabilità.
  • Dal dispositivo su cui il tool è in esecuzione: SSID del Wi-Fi, impostazioni di crittografia del Wi-Fi, risultato della verifica della password debole del Wi-Fi, azione dell'interfaccia utente dell'app, produttore del dispositivo, versione SO/build del dispositivo, modello della CPU, fornitore/modello del DISCO, fornitore/modello della MEMORIA, fornitore dell'adattatore di rete.

Non installare HouseCall per reti domestiche se non si desidera trasmettere i propri dati a Trend Micro.