Trend Micro: scoperte 182 app maligne all’interno di Google Play e store di terze parti

Oltre nove milioni di dispositivi sono stati infettati da una nuova campagna adware

Milano, 4 luglio 2019 – Trend Micro, leader globale di cybersecurity, comunica di aver scoperto una nuova campagna adware (identificata come AndroidOS_HiddenAd.HRXAA e AndroidOS_HiddenAd.GCLA) nascosta all’interno di 182 app di giochi o per fotocamera. La maggior parte di queste app maligne è stata identificata all’interno di Google Play e i download sono stati milioni.

L’adware rilevato in queste app è in grado di nascondersi ed evadere le rilevazioni sandbox, di generare pubblicità a tutto schermo che non possono essere chiuse immediatamente, creare pop-up che infestano il dispositivo dell’utente compromettendo la memoria e le prestazioni della batteria, e portare gli utenti a siti maligni.

Delle 182 app maligne rilevate, 111 sono state identificate all’interno del Google Play Store, le altre in store di terze parti. Le app sono state rimosse da Google Play, ma i download totali sono stati 9.349.000.

Ulteriori informazioni su questa campagna adware sono disponibili all’interno del blog Trend Micro

Trend Micro
Trend Micro, leader globale di cybersecurity, contribuisce con entusiasmo a rendere il mondo un luogo sicuro per lo scambio di informazioni digitali, oggi e nel futuro. Le nostre innovative soluzioni per privati, aziende e pubblica amministrazione applicano intelligentemente la strategia di sicurezza XGen™ e garantiscono una sicurezza connessa per datacenter, carichi di lavoro in cloud, reti ed endpoint. La nostra difesa connessa abilita una condivisione continua delle informazioni sulle minacce e fornisce una visibilità centrale e analisi investigative, per rendere le organizzazioni le più resilienti possibile.

Con oltre 6.500 dipendenti in più di 50 Paesi e le più avanzate informazioni al mondo sulle minacce, Trend Micro consente alle imprese di mettere al sicuro il loro mondo connesso. www.trendmicro.com