Trend Micro al Security Summit 2016

Il leader nella sicurezza è presente alla “tre giorni” Clusit dedicata alla sicurezza

Tags: Clusit, SecuritySummit, evento, Milano, CIO, Security

Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, partecipa in qualità di sponsor Partner al Security Summit 2016. Giunto quest’anno all’ottava edizione, l’evento propone momenti di divulgazione, approfondimento, formazione e confronto sui diversi aspetti della sicurezza informatica e raduna esperti e personalità di spicco del settore, rappresentanti del mondo delle istituzioni e utenti.
L’evento organizzato da CLUSIT l’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica e da Astrea, agenzia di comunicazione e marketing specializzata nell’organizzazione di eventi b2b, si svolge a Milano dal 15 al 17 marzo. Trend Micro partecipa a questa importante manifestazione con Gastone Nencini, Country Manager Italia, Maurizio Martinozzi, Manager Sales Engineering e Tiberio Molino, Sales Engineer.
Attraverso i loro contributi, veicoleranno il know how di Trend Micro, leader in ogni aspetto della sicurezza informatica e da 26 anni all’avanguardia con soluzioni che precorrono le esigenze del mercato e che vanno dalla sicurezza dei contenuti internet a quelle dei dati in the cloud passando per soluzioni ad hoc per la virtualizzazione e di difesa personalizzata.

Nel dettaglio, questi gli interventi Trend Micro in agenda:

Presentazione del Rapporto Clusit 2016
Partecipazione di Gastone Nencini, Country Manager, alla sessione plenaria di presentazione del rapporto Clusit 2016

15 Marzo 2016, 09:15

Cloud App Security
Intervento a cura di Tiberio Molino che affronta il tema di come l’utilizzo di SaaS, dati nel cloud, applicazioni mobile e social business superi il classico modello di protezione. In questo contesto i dipartimenti IT delle aziende non dovrebbero diminuire il budget destinato alle soluzioni di sicurezza, ma adottare mezzi e strumenti adatti alle esigenze di protezione dei propri asset e informazioni.

15 Marzo 2016, 11.30

Internet of Things, Mobilità e Cloud Computing, la sicurezza come unico fattore di convergenza
Intervento a cura di Maurizio Martinozzi, che illustra come le minacce che oggi possono compromettere il business sono diversificate e sempre più numerose, considerando che le nuove modalità di attacco coesistono con quelle tradizionali. Le infrastrutture sono sempre più slegate dal concetto di reti aziendali gestite da tecnologie convenzionali e in questo scenario le vulnerabilità proliferano. L’effettiva identificazione di una corretta valutazione del rischio è un tema sempre più complesso da affrontare. La sicurezza, in termini di governance e tecnologia, deve necessariamente essere l’elemento catalizzatore in grado di supportare le aziende verso un business compatibile con i nuovi modelli di infrastrutture.

16 Marzo 2016, 14.30


Per ulteriori informazioni sull’evento: www.securitysummit.it/milano-2016