USL Roma B: il vaccino anti virus (informatico) è firmato Trend Micro

Una serie di soluzioni combinate protegge la prima azienda sociosanitaria della Capitale, per una difesa su misura e perfettamente integrata, contro le minacce informatiche

Tags: USL, Roma, Deep Security, OfficeScan, Corporate

L’Azienda USL Roma B sceglie Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, per una difesa su misura e perfettamente integrata contro le minacce informatiche.

Con il supporto del partner Trend Micro CBT (Cosmic Blue Team), l’Azienda USL Roma B ha installato una serie di prodotti di sicurezza, fra cui OfficeScan per le 2.000 postazioni client e Deep Security per le 200 macchine virtuali.

Trend Micro Deep Security ha fornito all’Azienda USL Roma B una piattaforma di protezione server completa, flessibile e scalabile in grado di proteggere i sistemi virtualizzati dalle violazioni dei dati e dalle interruzioni delle attività, assicurando un elevato grado di continuità operativa.
OfficeScan, invece, protegge gli endpoint sia fisici sia virtuali e rispetto ad altre soluzioni si contraddistingue per la sua velocità. Sfruttando l'infrastruttura Trend Micro Smart Protection Network, le definizioni non vengono implementate negli endpoint, liberando così la disponibilità di memoria a favore delle operazioni degli utenti. Il risultato è che la scansione viene completata più in fretta e le risorse vengono restituite all'utente più rapidamente, riducendo al minimo l'impatto che le scansioni di sicurezza hanno sulla produttività. L’Azienda USL Roma B ha a disposizione in questo modo una difesa personalizzata, che si contraddistingue per l’uniformità delle interfacce, la possibilità di intervenire in maniera centralizzata e le funzionalità di web reputation che si aggiornano contemporaneamente in tutte le soluzioni. Riccardo Perni, Senior System Administrator dell’azienda USL Roma B, è soddisfatto dei risultati fin qui ottenuti: “Durante l’implementazione mi sono reso conto che Trend Micro non solo soddisfaceva le esigenze iniziali ma si è rivelato un asso vincente dal punto di vista dell’integrazione di tutte le funzionalità. Avevamo valutato per la parte gateway un’altra soluzione, però questa idea è caduta subito quando abbiamo visto il livello di integrazione dei prodotti Trend Micro. L’integrazione è fondamentale considerando che gestisco tutto da solo e ora lo posso fare in maniera semplice e rapida, senza cambiare approccio tutte le volte a seconda del prodotto”.

L’implementazione dei prodotti Trend Micro sull’infrastruttura informatica della USL Roma B permetterà un’ottimizzazione delle risorse e un’erogazione migliore dei servizi, di cui potranno beneficiare sia gli operatori sanitari che i cittadini.

USL Roma B
L’Azienda USL Roma B è la prima azienda sociosanitaria della Capitale per numero di residenti. Si articola in 4 distretti e 52 sedi distribuite sul territorio, fra le quali spiccano gli ospedali “Sandro Pertini” e “Policlinico Casilino”. L’Azienda USL Roma B garantisce anche le attività di assistenza sanitaria alla popolazione detenuta presso il Complesso Penitenziario di Rebibbia. In totale, la popolazione residente all’interno del territorio dell’Azienda USL Roma B è di 735.230 abitanti. Oltre 1 milione, invece, sono gli utenti che usufruiscono dei servizi online.
www.aslromab.it