#Brasil2014: l’attacco delle app cloni

375 malware già rilevati. Le finte app iscrivono gli utenti a servizi a pagamento e si impossessano dei dati dei dispositivi

Tags: malware, Brasil2014, calcio, phishing, social, streaming, videogiochi, hub, World Cup, Mondiali, app, mobile

Con i mondiali di calcio al via fra poche ore in Brasile, si intensificano gli attacchi informatici. Nei giorni scorsi attacchi cyber criminali avevano bloccato il sito della Polizia Militare di San Paolo e il sito ufficiale della manifestazione. Nelle ultime ore i laboratori Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, hanno rilevato 375 malware diretti ai dispositivi mobili.

Questi malware sono stati rilevati in app store di terze parti e sono varianti riconducibili a specifiche famiglie di malware.

App clonate
Rispondono alla famiglia di malware ANDROIDOS_OPFAKE.CTD e si presentano come cloni di app popolari, molto difficili da individuare. Il malware spinge l’utente a iscriversi a servizi premium, sottrae informazioni sensibili come la lista dei contatti o i messaggi in memoria e installa link maligni sulla schermata dei dispositivi.

Filtri messaggi
Rispondono alla famiglia di malware ANDROIDOS_SMSSTEALER.HBT. Il malware esegue comandi sui dispositivi da remoto, come ad esempio bloccare SMS in entrata o uscita, inviare SMS a insaputa dell’utente e installare nuovi malware.

Servizi Premium
Rispondono alla famiglia di malware ANDROIDOS_OPFAKE.HTG . Gli utenti si ritrovano iscritti a servizi premium mai richiesti, con conseguenti spese esorbitanti.

Giochi, App di scommesse truffa
Rispondono alla famiglia di malware ANDROIDOS_MASNU.HNT . Il malware filtra i messaggi di conferma pagamento che utenti effettuano, in questo modo le vittime non si rendono conto dell’ammontare reale dei soldi che stanno spendendo. In questi casi è alto anche il rischio di vedere sottratte credenziali e dettagli finanziari sensibili .


Leggi la news sul blog Trend Micro: http://blog.trendmicro.com/trendlabs-security-intelligence/watch-out-for-fake-versions-of-world-cup-2014-apps/

Trend Micro è in prima linea nella lotta alle minacce cyber criminali che stanno colpendo l’evento sportivo dell’anno: i mondiali di calcio in Brasile.
Per fornire agli utenti gli strumenti e le informazioni necessarie per proteggersi dagli attacchi informatici, Trend Micro ha creato un sito: il Race to Security Hub
Al suo interno gli utenti potranno trovare tutte le informazioni sulle ultime minacce scoperte dagli esperti dei laboratori Trend Micro, oltre a giochi, quiz e soprattutto consigli su come comportarsi per evitare di cadere vittima di truffe o attacchi informatici. Nel sito gli utenti troveranno anche degli strumenti gratuiti, per proteggere i propri computer e smartphone.

Il Race to Security Hub è a questo link: http://about-threats.trendmicro.com/race-to-security