Londra 2012: Giochi Olimpici in tutta sicurezza con Trend Micro

Già scoperte diverse minacce, Trend Micro lancia anche un nuovo portale per la sicurezza degli utenti

Tags: #olimpiadi #malware #cybercrime

Milioni di persone seguiranno con passione gli eventi sportivi, emozionandosi e riscoprendo i valori genuini dello sport, ma purtroppo ci saranno persone senza scrupoli pronte a rovinare la festa. Come ogni grande avvenimento di portata mondiale, infatti, anche le Olimpiadi saranno un'occasione imperdibile per il cyber crime, che è già organizzato per colpire gli utenti con truffe mirate e a tema.

Per fare fronte a questo problema, Trend Micro ha lanciato il nuovo portale Race to Security, che offre agli utenti consigli, indicazioni e attività divertenti per vivere le Olimpiadi in serenità e senza correre rischi per la sicurezza online.

“I cyber-criminali possono contare su risorse notevoli, sono molto ben organizzati e determinati, alla costante ricerca di avvenimenti e notizie che possano fungere da esca per sottrarre denaro”, osserva Rik Ferguson, Director of Security Research & Communications di Trend Micro. “In passato questi personaggi hanno saputo più volte dare prova della loro maestria nello sfruttare un importante evento - come ad esempio il matrimonio dei reali inglesi, piuttosto che la morte di una celebrità - per sferrare attacchi mirati a sottrarre dati personali violando le macchine degli utenti colpiti“.

Punto forte del portale Race to Security è il test interattivo “Which Team Are You Part Of?”. Si tratta di un quiz online pensato per profilare i visitatori sulla base di un certo numero di tipologie di utenti, come ad esempio l'Osservatore Curioso, lo Spettatore Appassionato o il Fan Fedele. I risultati del test servono per presentare risorse di sicurezza appropriate, come una eGuide sulla sicurezza, infografiche, informazioni sulle minacce, link a un quiz sull'IQ nella sicurezza e post pubblicati nel blog curato dal team di ricercatori TrendLabs. In pratica, tutto ciò che un utente necessita per restare protetto. Il portale ha una stretta correlazione anche con i principali siti di social media come Twitter e Facebook; gli utenti possono quindi partecipare alle conversazioni su Twitter usando l'hashtag #TrendOnSecurity.

Le minacce già identificate

Il nuovo portale Trend Micro Race to Security propone una serie di link al blog TrendLabs, per permettere agli utenti di consultare le ultime notizie in tema di minacce legate al contesto olimpico. Di seguito quelle già identificate: