Trend Micro è il Numero 1 nel mercato della Cloud Security

Uno studio di TechNavio incorona Trend Micro come il maggior produttore di software per la sicurezza degli ambienti cloud

Tags: #CloudSecurity #TechNavio #TrendMicroSecureCloud #TrendMicroDeepSecurity

Trend Micro Incorporated (TYO: 4704;TSE: 4704) è leader globale nelle soluzioni di sicurezza per il cloud, l’ulteriore conferma arriva dallo studio “Global Cloud Security Software Market”, realizzato da TechNavio, società indipendente che valuta i prodotti e i servizi IT.

TechNavio, per quanto riguarda il mercato globale della sicurezza cloud, ha stimato un giro d’affari nel 2010 pari a 241 milioni di dollari, destinato a raggiungere i 963,4 milioni di dollari entro il 2014; con una crescita composta aggregata del 41,4% (CAGR). Trend Micro, tra i quattro principali protagonisti del settore sicurezza, è quello con la maggiore quota di mercato nel segmento cloud.

Lo studio di TechNavio evidenzia come Trend Micro è in grado di consolidare la sua leadership grazie a una diversificazione geografica ottimale, una base di clienti ben consolidata e una brand reputation affermata. Tra le motivazioni del successo di Trend Micro sono citate anche la partnership con il leader nelle soluzioni di virtualizzazione VMware e gli accordi con grandi nomi del panorama IT come HP, Cisco, Dell, Microsoft Corp., Oracle e Wipro.

Secondo TechNavio “gli elementi che contribuiscono maggiormente al rapido sviluppo del mercato della Cloud Security sono il crescente utilizzo dei servizi cloud per la memorizzazione dei dati critici, ma anche il rapido incremento degli attacchi mirati ai danni del cloud stesso. In generale, sempre più imprese scelgono di trasferire i loro dati sul cloud per le sue caratteristiche di flessibilità, riduzione dei costi e disponibilità”.

“La presenza dominante di Trend Micro in questo segmento di soluzioni, deriva dalla focalizzazione e dall'impegno a supporto di progetti innovativi per la sicurezza cloud; approccio che ci ha permesso di estendere il raggio di azione della nostra infrastruttura cloud globale massimizzando la sicurezza, abbattendo le complessità e favorendo una migliore user experience”, ha commentato Stefano Volpi, Country Manager di Trend Micro Italy.

Questo ulteriore riconoscimento fa seguito ad altri successi recenti riportati da Trend Micro: i report "Worldwide Endpoint Security 2011-2015 Forecast and 2010 Vendor Shares" di IDC e “Global Virtualization Security Management Solutions 2010-2012” di TechNavio hanno infatti posizionato Trend Micro come principale vendor mondiale per la sicurezza dei server endpoint corporate e per la virtualizzazione.

Le soluzioni Trend Micro per gli ambienti virtuali e cloud:

Trend Micro SecureCloud garantisce la protezione dei dati negli ambienti virtuali VMware vSphere e nei cloud pubblici e privati, utilizzando funzioni crittografiche con gestione policy-based delle chiavi e convalida dei server. Questo tipo di protezione tutela in maniera semplice ma affidabile le informazioni sensibili memorizzate presso i maggiori cloud service provider, garantendone la riservatezza e aiutando le imprese a rispettare la compliance normativa.

Trend Micro Deep Security è una soluzione che garantisce la sicurezza a livello di sistema e di applicazioni in ambienti fisici, virtuali e in the cloud. Deep Security risponde alle tipiche problematiche di sicurezza operativa e compliance che caratterizzano l'attuale data center dinamico, coniugando funzioni di rilevamento e prevenzione delle intrusioni, web application protection, firewall, monitoraggio dell'integrità, ispezione dei log e anti-malware in un'unica soluzione gestita centralmente. Si tratta, inoltre, della prima e unica soluzione di sicurezza agentless per ambienti VMware e permette alle aziende di raggiungere livelli di consolidamento ancora maggiori, performance più rapide, una migliore gestione e una sicurezza più solida.

Secondo TechNavio il software per la cloud security è un software che comprende soluzioni capaci di garantire sicurezza ai servizi cloud-based o alle architetture di cloud computing. Possono essere soluzioni indipendenti o proposte in una suite di più prodotti. La valutazione pone l'attenzione su alcuni parametri chiave che caratterizzano la sfera della sicurezza quali compliance, governance, protezione dati, architettura e identità e accessi. Una soluzione tradizionale di cloud security offre funzioni quali la crittografia, l'Identity & Access Management (IAM), il monitoraggio degli endpoint, la scansione delle vulnerabilità, il rilevamento delle intrusioni e la sicurezza di messaggistica e applicazioni.