Trend Micro rafforza la sicurezza degli AppStore indipendenti per Android

Grazie a Trend Micro Mobile App Reputation gli AppStore possono analizzare e valutare ogni app. prima che sia resa disponibile online

Tags: #AndroidMarket #Appstore Smartphones #MobileAppReputation

Milano, 29 Febbraio 2012 - Trend Micro Incorporated presenta una soluzione per la protezione degli AppStore indipendenti per Android.

"Trend Micro Mobile App Reputation Service for AppStore Providers” si basa sulla tecnologia cloud Mobile App Reputation e permetterà agli AppStore di analizzare e valutare ogni app. prima che sia resa disponibile online. Questo servizio di scansione basato su cloud effettua test dinamici sulle applicazioni mobili evidenziando eventuali funzionalità pericolose, consumi eccessivi di risorse e violazioni della privacy. Questa tecnologia consente inoltre agli operatori di AppStore di bloccare le app. infette garantendo ai clienti un servizio migliore.

La tecnologia Trend Micro analizza, esegue e valuta ogni singola applicazione, producendo un report dettagliato sul suo comportamento. Il proprietario dell'AppStore ha quindi tutti gli elementi per decidere prima di procedere all'approvazione o alla categorizzazione dell'app.

"Esistono già più di 100 AppStore indipendenti in tutto il mondo e non c'è praticamente carrier o fabbricante di dispositivi che non stia attualmente valutando se proporre un ecosistema migliore alla clientela attraverso un proprio AppStore”, ha dichiarato Khoi Nguyen, Head of Consumer Mobile Business di Trend Micro. "Tutto questo ha dato il via a una vivace competizione tra i vari AppStore e l'Android Market ufficiale di Google, costringendo le aziende a studiare come differenziarsi dalla concorrenza”.

I malware per Android sono destinati ad aumentare nel corso del 2012 e la maggior parte delle minacce viene rilevata anche negli AppStore indipendenti. Sistemi sicuri per l'approvazione delle app. sono quindi essenziali per aumentare la fiducia dei consumatori e la diffusione degli AppStore. Poiché la maggior parte degli AppStore sta ancora muovendo i primi passi, i sistemi, i processi e le competenze che servono si trovano ancora in fase di sviluppo. Trend Micro Mobile App Reputation Service può diventare parte integrante di questo processo: come servizio basato su cloud, infatti, può essere attivato rapidamente e con un limitato consumo di risorse.

Le funzioni di scansione e reporting automatizzate sono a disposizione dei gestori dell'AppStore, in modo da iniziare a filtrare specifiche applicazioni in base alle problematiche evidenziate.

Diventa quindi possibile predisporre offerte differenziate in base ai punteggi di reputazione ottenuti dalle varie app., in modo da fornire agli utenti un'indicazione sui potenziali consumi di risorse e i livelli di sicurezza e garanzia associati a ogni app.

Ndoo Network è il primo AppStore Android ad aver adottato la tecnologia Mobile App Reputation. "Stiamo collaborando con Trend Micro per collaudare e valutare questa tecnologia fin da metà 2011 e abbiamo sperimentato ottimi risultati nel rilevare le app. pericolose prima che possano essere pubblicate sul market. Questo aumenta la fiducia dei consumatori nei nostri confronti, aiutandoci a incrementare il numero di download”, ha spiegato Chong Chen, CEO di Ndoo Network. "È una soluzione fantastica che ci ha permesso di integrare competenze di sicurezza nel processo di approvazione delle nostre 60.000 app. senza dover aumentare il personale né l'hardware necessario”.